“Le parole di Francesco”: un’azione teatrale itinerante

le parole di Francesco

un’azione teatrale itinerante, evento finale del progetto “Dentro i Margini” svolto da Balamòs Teatro APS alla Comunità Papa Giovanni XXIII° di Denore (FE)

diretto da: Michalis Traitsis

collaborazione artistica: Patrizia Ninu

accompagnamento musicale dal vivo: Chiara Alberani

foto: Andrea Casari

Venerdì 28 Giugno 2024, ore 18.30

Comunità Terapeutica Papa Giovanni XXIII°, via Massafiscaglia 434, Denore, (FE)

Presentazione (Alessandro), Accoglienza (Luca), Cambiamento (Salah), Rinuncia e Scelta (Debora), Benvenuto Mondo (Rebecca), Amore (Enrico), Obbedienza (Valeria), Pace (Alessandro).

Che vale avere amato

se nessuno se ne è accorto

anche se lo hai fatto per il bene di tutti

tu con la tua povertà,

tu con la tua umiltà,

hai saputo umiliarci. 

(Poesia a San Francesco, Fabrizio De André)

 

Forse non si possono neanche contare tutti i saggi, i romanzi, i canti, le immagini, le storie dedicate a Francesco.

Chi era Francesco D’Assisi?

Vagabondo, folle d’amore, elemosiniere di Dio, provocatore, santo, poeta, giullare di Dio, come amava definirsi?

Attorno a lui si sono appassionati, e talora divisi, laici e religiosi, credenti e scettici di ogni tempo. Ostinato, irruento, libero come nessuno, Francesco compie il gesto più difficile per un uomo: Francesco cambia radicalmente la propria vita e non ritorna più indietro.

Il giullare è anche colui che cammina a testa in giù e che in tal modo ci offre uno sguardo capovolto sul mondo. Abbraccia la povertà, la fratellanza, l’amore universale.

Non approda alla solitudine e al ritiro ma sceglie di confrontarsi e di agire nel mondo. Inizialmente contrastato, deriso, messo alla gogna, Francesco dà vita, in un tempo assai breve, a un Ordine di enormi dimensioni e importanza.

L’intenzione di questa azione teatrale itinerante non è quella di ricostruire e raccontare la vita di Francesco ma di scegliere alcune parole che ne hanno punteggiato alcuni episodi della sua vita e che hanno creato echi in ciascuno di noi.

Locandina Le parole di Francesco

Previous Post Next Post